AGENZIA DELLE ENTRATE

San Marino fuori Black List

L’ESCLUSIONE DI SAN MARINO DALL’ELENCO DEI PAESI BLACK LIST

Il DM 12.2.2014, in vigore dallo scorso 24 febbraio, ha espunto la Repubblica di San Marino dall’elenco degli Stati e territori considerati a regime fiscale privilegiato, di cui al DM 4.5.1999. Per effetto di tale modifica, le operazioni realizzate con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio a San Marino, non devono più essere ricomprese nella c.d. comunicazione “black list”.

NEWS: Acquisti San Marino

ACQUISTI DALLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

Con un comunicato e una conferenza stampa tenutasi a Roma lo scorso 3.7, l’Agenzia delle Entrate ha anticipato l’introduzione di nuove semplificazioni “in via amministrativa” volte ad alleggerire il peso della burocrazia tributaria sui contribuenti.

Tra le numerose semplificazioni rientra anche la modalità di comunicazione dell’avvenuta annotazione nei registri IVA, degli acquisti effettuati presso operatori economici sammarinesi, documentati da fatture senza IVA (si veda la TA n. 61/2013).

Chiarimenti Black List Novembre 2010

SCARICA IL PDF - [313.51KB]
Chiarimenti Black List dell'Agenzia delle Entrate
Ultimo Aggiornamento: 26/10/2010 - Numero Download: 655

  http://www.intrastat.biz/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif
COMUNICAZIONE “BLACK LIST”: I CHIARIMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Sul filo di lana della prima scadenza per la presentazione della comunicazione “black list“, fissata al prossimo 2 novembre, l’Agenzia delle Entrate fornisce gli attesi chiarimenti operativi.

Operazioni con San Marino

SCARICA IL PDF - [277.99KB]
Operazioni con San Marino
Ultimo Aggiornamento: 20/10/2010 - Numero Download: 1586

  http://www.intrastat.biz/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif

LE OPERAZIONI CON SAN MARINO: NOVITA’ E CONFERME

Le nuove regole concernenti la territorialità IVA delle prestazioni di servizi, trovano applicazione anche per le operazioni poste in essere con soggetti localizzati nella Repubblica di San Marino. La disciplina IVA relativa agli scambi commerciali di merci non ha invece subito modifiche.

Proroga Comunicazione Paesi Black List

SCARICA IL PDF - [297.54KB]
Proroga Comunicazione Paesi Black List
Ultimo Aggiornamento: 14/09/2010 - Numero Download: 338

  http://www.intrastat.biz/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif

OPERAZIONI CON PAESI “BLACK LIST”: LA PROROGA DELLA COMUNICAZIONE

Al fine di contrastare l’evasione fiscale operata nella forma delle cosiddette frodi “carosello” e “cartiere”, il DL 40/2010 ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione in capo a tutti i soggetti passivi che pongono in essere operazioni IVA con operatori economici aventi sede, domicilio o residenza in Stati o territori considerati “paradisi fiscali”.

Operazioni Paesi Black List

SCARICA IL PDF - [253.07KB]
Operazioni Paesi Black List
Ultimo Aggiornamento: 03/07/2010 - Numero Download: 534

  http://www.intrastat.biz/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif

NUOVI ADEMPIMENTI PER LE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST

Il DL 40/2010 (c.d. “Decreto Incentivi”) ha introdotto l’obbligo, in capo ai soggetti passivi IVA, di comunicare all’Agenzia delle Entrate tutte le operazioni riguardanti cessioni di beni e prestazioni di servizi, effettuate e/o ricevute, con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio nei cosiddetti Paesi “black list” di cui ai DDMM 4 maggio 1999 e 21 novembre 2001.